CHIESA DI SAN NICOLA

TORREMAGGIORE (FOGGIA) - 2003

ENTE APPALTANTE Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Soprintendenza ai BAP della Puglia - Bari

PROGETTO Soprintendenza ai BAP della Puglia - Bari

DIREZIONE LAVORI Arch. Nunzio Tomaioli

La Chiesa Matrice dedicata a San Nicola di Bari, è situata a sud-ovest di Torremaggiore, in provincia di Foggia, antico feudo della Casa de Sangro. Questa chiesa fu la prima ad essere costruita dai fondatori dell’antico borgo “Codacchio” che trasmigrarono dalla vicina città di Fiorentino quasi distrutta nel 1225 ed è il più antico edificio dentro le antiche mura civiche. Il 9 marzo 1580 papa Gregorio XIII eresse San Severo a Diocesi e di conseguenza Torremaggiore e San Nicola entrarono a far parte di tale diocesi. Nel 1607 si sentì l’esigenza di ampliare la Chiesa ma a lavori quasi ultimati, il 30 luglio 1627, una terribile scossa di terremoto rase al suolo la città e con essa la chiesa.

Grazie alla devozione sia della popolazione sia del feudatario, i lavori di ricostruzione della chiesa di San Nicola si eseguirono in poco tempo e furono ultimati già nel 1631, come riportato dalle due inscrizioni poste sulle porte a sinistra e a destra della facciata. La Chiesa fu riconsacrata il 2 maggio 1677 dal Vescovo don Orazio Fortunato. Nel marzo del 1959, successivamente alla nomina a parroco dell’arciprete Antonio Lamedica, furono eseguiti diversi interventi di restauro dell’edificio ecclesiastico.

Le nostre attività in Italia

Lavoriamo in molte regioni d'Italia indifferentemente con committenze pubbliche e private, incentrando il nostro lavoro tra architettura religiosa e civile.

Contattaci

  • Cingoli Nicola & Figlio S.r.l.
    Via Acquaviva, 11 – 64100 Teramo
    Telefono: 0861-211439
    Fax: 0861-413784
    E-Mail: cingoli@impresacingoli.it