TORRE CIVICA DI AMATRICE

AMATRICE - 2022/2023

ENTE APPALTANTE Ministero della Cultura Ufficio del Soprintendente Speciale per le aree colpite dal sisma del 24 agosto 2016

SOPRINTENDENTE Ing. Paolo Iannelli

R.U.P. Ing. Maria Agostiano

PROGETTO SM Ingegneria Srl – Prof. Ing. Claudio Modena, Studio Ricatti – Arch. Pierpaolo Ricatti

DIREZIONE DEI LAVORI Arch. Daniele Carfagna

La Torre Civica situata ad Amatrice ha subito a seguito del terremoto del 24 agosto 2016 notevoli danni. Come dimostrato nelle analisi del danneggiamento post sismico e dalle analisi delle vulnerabilità sismica, oltre alla fragilità della cella campanaria anche la muratura delle scale rappresentava un elemento di forte debolezza. Inoltre, le indagini, evidenziarono la presenza di molti vuoti nella massa muraria.

Pertanto gli interventi di consolidamento hanno riguardato, per la parte sottostante, l’esecuzione di iniezioni e l’inserimento di un sistema diffuso di ancoraggi in acciaio inossidabile con funzione di consolidamento e collegamento con la parte basamentale originaria. Mentre la muratura della scala è stata interessata da un completo smontaggio e rifacimento con l’utilizzo degli elementi originari e l’inserimento all’interno dei giunti di malta, di barre di acciaio inox di trattenimento.

Le nostre attività in Italia

Lavoriamo in molte regioni d'Italia indifferentemente con committenze pubbliche e private, incentrando il nostro lavoro tra architettura religiosa e civile.

Whistleblowing – Segnalazione anonima anticorruzione

(D. Lgs n. 24/2023)

Contattaci

devi accettare le condizioni della Privacy Policy per procedere
Acconsento ad essere ricontattato per finalità di marketing e commerciali e ad accedere alla vostra newsletter per ricevere informazioni e novità.
  • Cingoli Nicola & Figlio S.r.l.
    Via Acquaviva, 11 – 64100 Teramo
    Telefono: 0861-211439
    Fax: 0861-413784
    E-Mail: cingoli@impresacingoli.it