CONSORZIO PIAZZA SANTA GIUSTA

L'AQUILA - 2012/2016

COMMITTENTE Consorzio Piazza Santa Giusta

PRESIDENTE DEL CONSORZIO Avv. Stefano Di Salvatore - Avv. Andrea Liberatore

DIREZIONE LAVORI Arch. Massimo Buccella - Arch. Francesca Properzi

PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA SaeU – Studio Di Architettura E Urbanistica

PROGETTAZIONE STRUTTURALE Exup – Engineering - Ing. Antonio Avorio - Ing. Andrea Maggini

COORDINATORE PER LA SICUREZZA Ing. Maura Buccella

CONSULENZA STORICA Prof. Arch. Pierluigi Properzi

COLLAUDATORE Arch. Fabio Andreassi

RESPONSABILE SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI PER L’ABRUZZO Arch. Antonello Garofalo

RESTAURO APPARATI DECORATIVI E OPERE D’ARTE Estia S.R.L.

Palazzo Gualtieri (noto anche come palazzo Alfieri-Ossorio poi Bonomo-Ximenes-Gualtieri) costituisce l’elemento architettonico di maggior rilievo del fronte sud di piazza Santa Giusta a L’Aquila. Parte del processo di acquisizione di immobili avviato dalla famiglia Alfieri alla fine del XVI secolo, l’edificio è poi oggetto di numerosi interventi anche a causa di danni dovuti ai terremoti. Le due unità strutturali in cui è suddivisa la costruzione sono collegate dall’Arco dei Francesi e hanno una pianta sostanzialmente quadrata con cortili interni. Il corpo verso via San Michele, frutto di una fusione settecentesca di edifici preesistenti, al piano terra ha l’ingresso attraversi cui si accede alla corte centrale, ai magazzini e alla cisterna, mentre altri ambienti sono raggiungibili dall’esterno, come pure le cantine e le grotte sottostanti in cui si entra da via Arco dei Francesi.

L’entrata, i saloni del primo piano e la galleria sono probabilmente preesistenti e potrebbero risalire all’ampliamento del 1643. Posteriori al terremoto del 1703, sono gli ambienti con connotazioni ottocentesche, al pari della costruzione della nuova scala e della terza sopraelevazione riguardante i locali del sottotetto. È un complesso edilizio che si articola in quattro parti: la prima che affaccia su piazza Santa Giusta con garage e cantina al piano terra; la seconda, sempre prospiciente la piazza, composta da un importante locale voltato e da due piani residenziali; la terza e la quarta, databili intorno al 1500, sono rispettivamente su via Celestino V e via Goriano Valle.

Le nostre attività in Italia

Lavoriamo in molte regioni d'Italia indifferentemente con committenze pubbliche e private, incentrando il nostro lavoro tra architettura religiosa e civile.

Contattaci

  • Cingoli Nicola & Figlio S.r.l.
    Via Acquaviva, 11 – 64100 Teramo
    Telefono: 0861-211439
    Fax: 0861-413784
    E-Mail: cingoli@impresacingoli.it